Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
March 29th, 2017
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

10FEB2016acqui

Acqui, foibe e ricordo

Programma in evidenza in copertina.
Page Header

Venezia Giulia e Dalmazia, dal ricordo alla storia

La Biblioteca Nazionale Marciana organizza, nel mese di febbraio 2016, in occasione delGiorno del Ricordo dell'esodo giuliano, un ciclo di tre conferenze dal titolo: “Venezia Giulia e Dalmazia, dal ricordo alla storia”. Le due regioni della Venezia Giulia - cioè il Goriziano, il Triestino, l'Istria e la città di Fiume al termine orientale dell'arco alpino - e della Dalmazia, cioè la regione costiera dell'Adriatico orientale che si sviluppa fra il mare e i monti retrostanti dal golfo del Quarnaro sino alle Bocche di Cattaro - assommano la ricchezza e la complessità delle regioni di confine fra diversi mondi geografici, etnici, culturali. Fecero parte sin dall'età classica...
Vergarola 49748226 300

Vergarolla, così iniziò lo stragismo

Una foto in bianco e nero con un bambino in costume da bagno che sorride felice sulla spiaggia sotto un cielo radioso. Sul retro una scritta: Vergarolla, 18 agosto 1946, ore 12.30. Da brivido, a guardarla oggi: Antonio Fortunato, il bambino, non sapeva che meno di due ore dopo lì sarebbe scoppiato l’inferno. «Per fortuna nella gara di nuoto ho perso, così siamo tornati a casa. Appena entrati, abbiamo sentito a chilometri di distanza un’enorme esplosione, i vetri sono andati in frantumi... », racconta oggi che ha i capelli bianchi. Intanto un altro bambino di allora, Livio Rupillo, 6 anni, giocava sulla sabbia con la mamma. «Di lei non si è trovato niente, solo un dito con la vera...
IMG00381 20121230 1623

Il confine orientale fra nazionalismi e conflitti

In occasione delle prossime celebrazioni del Giorno del Ricordo – mercoledì 10 febbraio 2016, ore 21.00 – la Società storica saronnese promuove l'incontro dal titolo Il confine orientale fra nazionalismi e conflitti di Giorgio Federico Siboni. La conferenza prende spunto dal volume Il confine orientale. Da Campoformio all’approdo europeo, Sestri Levante, Oltre edizioni, 2012, pp. 133. L’autore e conferenziere – Giorgio Federico Siboni (1979) – è Dottore di ricerca in servizio presso l’Università degli Studi di Milano. Membro di comitati scientifici per istituti culturali e società storiche nazionali ed estere, coordina progetti di studio interministeriali relativi alla...
02M03GRANDE

Roma, due nuove vie per il Quartiere XXXI

Il 6 febbraio 2016, il Comune di Roma ha disposto di intitolare ufficialmente una via a Norma Cossetto e Stefano Petris (Tenente della Compagnia Tramontana, difese insieme a pochi militi l'italianità di Cherso. Catturato dai partigiani jugoslavi fu poi condannato a morte l'11 ottobre 1945 dal tribunale militare di Fiume). Le due vie si trovano nell'ambito del Quartiere XXXI Giuliano-Dalmata.