Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
July 23rd, 2017
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

10359148 10204685870727367 3577680034114653216 N

Concluso il Giro delle Aree Marine Protette dell’Adriatico

Con il ritorno a Scario, si è concluso il Giro delle Aree Marine Protette dell’Adriatico, promosso dalla Sezione L.N.I. di Scario in collaborazione con l’I.S.P.R.A. e con il patrocinio della Presidenza Nazionale della Lega Navale Italiana, del Ministero dell’Ambiente, dell’Iniziativa Adriatico Ionica e dell’Associazione Nazionale Carabinieri. A similitudine del giro effettuato lo scorso anno in Mar Tirreno, il Presidente della Sezione, Gen. Antonio Gagliardo, ha riunito a bordo della propria imbarcazione – La Fedelissima – un equipaggio entusiasta e partecipe, del quale hanno fatto parte, tra gli altri, anche i tecnici dell’I.S.P.R.A., che hanno potuto così effettuare...
Vergarola  15 1

Pola non dimentica le vittime di Vergarolla

Furono 28 le mine  ad esplodere a Pola in quello che doveva essere un pomeriggio di festa domenica 18 agosto/1946 sulla spiaggia di Vergarolla. Una deflagrazione che metteva fine alla vita di tanti bambini e genitori  riuniti in spiaggia per le gare di vela della vicina sede sportiva. Una strage che determinò l’esodo da Pola… l’esodo delle genti istriane. Un ricordo indelebile sottolineato anche quest’anno con la messa di suffragio officiata al duomo da don Desiderio Staver, con la partecipazione del coro misto della Comunità degli Italiani di Pola, seguita dalla cerimonia commemorativa che ha avuto luogo subito dopo davanti al cippo nel parco intitolato alle vittime del...
Nazario Sauro 2

Preghiera del Marinaio

Pubblichiamo la Preghiera e una annotazione a cura del Comitato provinciale di Trieste dell’ANVGD., con l’occasione delle celebrazioni per il 98° anniversario del Martirio di Nazario Sauro (10/08/14). «A Te, o grande  eterno Iddio, Signore del cielo e dell'abisso, cui obbediscono i venti e le onde, noi, uomini di mare e di guerra, Ufficiali e Marinai d'Italia, da  questa sacra nave armata della Patria leviamo i cuori. Salva ed esalta, nella Tua fede, o gran Dio, la nostra Nazione. Dà giusta gloria e potenza alla nostra bandiera, comanda che la tempesta e i flutti servano a lei; poni sul nemico il terrore di lei; fa che per sempre la cingano in difesa petti di ferro, più forti...
11286 537995779661682 8099589606788000470 N

Ricordato il martirio di Nazario Sauro

Si sono svolte ieri le celebrazioni in ricordo del 98° anniversario del martirio di Nazario Sauro: alzabandiera in piazzale Marinai d’Italia, fiori sul cippo nel Parco della Rimembranza, messa nella chiesa del Rosario e deposizione di una corona sul monumento. «Il Piccolo», 11/08/14
IMG 20140810 185529

Gli italiani dell’Adriatico e la Grande guerra

Si sono tenute a Calolziocorte (LC) le tradizionali celebrazioni per il 10 agosto, nell’ambito delle varie giornate consacrate alla “Sagra di San Lorenzo”. Quest’anno l’intervento di chiusura davanti alle autorità civili e religiose è stato affidato a Giorgio Federico Siboni (Università degli Studi di Milano). Al termine delle iniziative, Siboni ha parlato del prossimo centenario della Grande guerra, ricordando con l’occasione il diverso sacrificio degli italiani dell’Adriatico nel teatro bellico 1914-1918.
800px HR  Porec2

Coordinamento Adriatico e Parenzo, insieme per Palazzo Sincich

Lo scorso 6 agosto Coordinamento Adriatico ha firmato una lettera di intenti per la collaborazione con la città di Parenzo, intesa a portare a termine un progetto di ristrutturazione del Palazzo Sincich, sede del locale Museo. Nell’occasione il presidente della Associazione – Prof. Giuseppe de Vergottini – ha anche visitato le Comunità degli Italiani di Torre e di Parenzo.
Vergarolla CIPPOVERG

Strage di Vergarolla: invito alle cerimonie del 18 agosto a Pola

Gentile, lunedì 18 agosto si terranno a Pola le tradizionali cerimonie in memoria delle innocenti vittime della strage di Vergarolla. Sarà questo il 68° anniversario dell’orrenda mattanza che sconvolse la componente italiana – allora maggioritaria – della città lasciando un segno indelebile. Anche stavolta come Libero Comune di Pola in Esilio saremo presenti con una qualificata e nutrita delegazione. Nel duomo, a partire dalle ore 10, assisteremo alla messa di suffragio in lingua italiana celebrata da mons. Desiderio Staver. Al termine, intorno alle ore 11, deporremo una corona di fiori ai piedi del cippo memoriale nell’attiguo Parco Vittime di Vergarolla, in...
Btg.s.marco Card

Tianjin, glorie militari italiane nell’Oriente Estremo

La storia poco nota (e poco sfruttata geopoliticamente) del corpo di spedizione di “irredenti” italiani che tra il 1918 e il 1919 combatté i bolscevichi in Siberia, facendo base in una nostra concessione coloniale a 120 chilometri da Pechino. Alla fine della Prima Guerra Mondiale, la situazione interna della neonata Russia comunista era in grande sommovimento per lo svilupparsi di dinamiche centrifughe che miravano a sottrarre interi territori al controllo dei bolscevichi e alla sovranità di Mosca. S’innescò così una guerra civile tra le forze rosse e le armate controrivoluzionarie dei russi bianchi, a sua volta conseguenza della pace di Brest-Litovsk, il trattato firmato il...