Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
September 21st, 2017
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Pietra d’Istria: “architettura e territorio”

Pietre Distria

Data evento: 01 giugno 2008
Luogo evento: Trieste

Lungo l’Adriatico Orientale, culla della nostra cultura, la pietra calcarea, domina il paesaggio.
Bianca a tal punto che, a guardarla inondata di luce, abbaglia. Dedicarle una mostra potrebbe
sembrare un gesto dai significati immediatamente riconoscibili. Ma ci sono oggetti e luoghi che più
di altri evocano a sé i valori della tradizione, in un tempo storico definito e in un luogo altrettanto
circoscritto, che spesso riescono ad esprimere magistralmente l’enigma dell’evoluzione della civiltà
mediterranea. E’ il caso delle architetture rurali popolari, di cui le “casite” sono uno degli esempi
tipici. Il fascino, e quindi la ragione per cui l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, ha
inteso concorrere all’organizzazione dell’esposizione intitolata “Pietra e paesaggi rurali popolari: le
casite dell’Istria” sta proprio nella possibilità di riproporre giuste riflessioni sui percorsi che
uniscono le popolazione che s’affacciano su questo grande-piccolo mare. Perché alle casite in Istria,
corrispondono le cabane in Provenza, i nuraghi in Sardegna e i trulli in Puglia, e gli esempi potrebbero continuare.

Si tratta della prima delle due mostre volute dall’ANVGD nazionale a Trieste, una dedicata alla pietra d’Istria l’altra all’arte veneziana in alcune città dell’Adriatico Orientale. Perché?
“E’ come se si trattasse di un orologio – afferma l’on Lucio Toth, presidente dell’ANVGD – in cui la mostra sulla Pietra d’Istria rappresenta le ore e quella dei quadri i minuti. Da una parte la storia archeologica che ci riporta alla comune koiné culturale mediterranea – vedi l’esempio dei trulli, quelli dei nuraghe – e, dall’altra, quella più recente che si stigmatizza nell’evoluzione dell’arte figurativa”.

La mostra sulla Pietra d’Istria nasce dalla collaborazione tra il Comune di Trieste (Assessorato Cultura e Sport), la Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico del Friuli Venezia Giulia e l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (grazie ai finanziamenti della Legge 72/2001). Con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Ministero agli Esteri, la Provincia di Trieste e l’Università Popolare di Trieste.

Numeri utili. Informazioni per il pubblico. Palazzo Gopcevic – tel. 040-6758114. Informazioni per la stampa: Ufficio stampa – www.arcipelagoadriatico.it. E-mail: info@arcipelagoadriatico.it. Tel. 040 771569. Fax 040 3475057.