Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
April 21st, 2018
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Pericin  Claudio

Lachi e lacuzzi dell’Albonese e della Valle d’Arsa… volume di Claudio Pericin

Erano le 18.00 venerdì 8 maggio, alla Biblioteca Civica di Albona la sala era gremita di pubblico in attesa della presentazione del prezioso volume “Lachi e Lacuzzi dell’Albonese e della Valle d’Arsa raccolte d’acqua presenti ed estinte” di Claudio Pericin, con la collaborazione di Bruno Faraguna. Si respirava un’aria di avvenimento importante. Il monumentale volume fa parte della Collana degli Atti – Extra serie n. 8 – del Centro di Ricerche Storiche di Rovigno. L’evento è stato organizzato dall’Unione Italiana, dall’Università Popolare di Trieste e dalla Comunità degli Italiani “Giuseppina Martinuzzi” di Albona. Tra il numeroso pubblico presente in sala, il...
Montage Fotolia3

L’Istria nell’Euregio Senza Confini

PARENZO – Quella di ieri è stata una giornata storica per l’Istria. Il GECT-Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale “Euregio Senza Confini-Euregio ohne Grenzen” sta per allargare i propri confini: oggi, infatti, è stata avviata la procedura che porterà presto la Regione Istriana a far parte di questa aggregazione, fondata nel 2012 dalle Regioni italiane del Veneto e del Friuli Venezia Giulia e dal Land austriaco della Carinzia. Nell’assemblea tenutasi ieri a Villa Polesini, a Parenzo, i presidenti della Regione del Veneto (presidente pro tempore dell’Euregio Senza Confini) Luca Zaia, della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani e del Land della Carinzia Peter...
Circolo Conferenza 11

Veneto, Istria e Quarnero: l’importanza di fare rete

FIUME – Ieri nella sede della Comunità degli Italiani di Fiume, Palazzo Modello, si è tenuta la conferenza “Opportunità d’investimento per le PMI in Croazia – Opportunità, finanziamenti e prospettive di crescita economica e commerciale”, che ha posto l’attenzione sull’importanza degli scambi commerciali tra la Regione Veneto e le Contee Istriana e Litoraneo-montana. A coordinare l’iniziativa è stato Teobaldo Giovanni Rossi, presidente della Camera di Commercio Istro-Veneta CCIV, che nasce con l’obiettivo principale di favorire lo sviluppo degli scambi commerciali fra le due sponde dell’Adriatico, nonché di rafforzare la collaborazione fra gli investitori delle...
Ragusa Panorama Web

Cianfarani visita le città dalmate

FIUME – Dopo essere stato alcune settimane fa a Zara, il console generale d'Italia a Fiume, Renato Cianfarani, sarà in visita questa settimana nelle altre principali città della Dalmazia. Una visita d'obbligo dopo la soppressione del consolato italiano di Spalato in quanto a “coprire“ la Dalmazia è adesso il consolato generale di Fiume. Oggi il titolare della sede consolare di Palazzo Adria sarà ricevuto a Ragusa (Dubrovnik) dalle massime autorità regionali e comunali, con alla testa il governatore Nikola Dobroslavic e il sindaco Andro Vlahušic. Domani Cianfarani sarà a Spalato dove, oltre ad incontrare i massimi esponenti di Contea e Città, farà tappa anche nella locale...
932013162840a

La Cassazione: «Esuli giuliano dalmati, lo Stato non risarcisce più»

TRIESTE - Lo Stato italiano non deve risarcire ulteriormente gli esuli giuliani e dalmati che hanno perso i propri beni nei territori ceduti alla Jugoslavia con il Trattato di Pace del 1947, espropriati o nazionalizzati dal governo jugoslavo. Lo sottolinea la Cassazione a Sezioni Unite. La Corte era chiamata a decidere sul ricorso presentato da alcuni esuli, e loro eredi, che avevano fatto causa alla presidenza del Consiglio e al ministero dell'Economia giudicando le somme versate loro come indennizzo tardive (furono stabilite solo con il trattato di Osimo del 1975, reso esecutivo negli anni '80) e «irrisorie». Puntando su un precedente abbastanza recente, una sentenza del 2004 della...
Foto Tavola Rotonda Beni Abbandonati Gorizia 21 03 2014

Beni degli esuli: si può ancora sperare

Finalmente si torna a parlare di beni degli esuli. Il merito va all’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, il cui Comitato provinciale di Gorizia ha promosso una tavola rotonda svoltasi venerdì 21 marzo nel capoluogo isontino presso la sala “Carlo X” del Grand Hotel Entourage di Piazza S. Antonio. Oltre al folto pubblico, molti hanno seguito gli interventi in diretta streaming sul sito www.direttatv.net o successivamente su Youtube anche tramite il sito www.anvgd.it. Introducendo i lavori, il vicepresidente nazionale dell’ANVGD Rodolfo Ziberna ha definito la questione molto incerta, rammentando che l’Italia pagò gran parte dei debiti di guerra alla Jugoslavia...
Buie 0010 Colonna Con Leone Di S.Marco

Regione Istriana: il Veneto partner privilegiato

POLA – Dei 320 progetti europei che l’Istria ha sinora realizzato, 88 sono stati portati a termine con partner italiani e, di questi, 19 con il Veneto. Lo ha sottolineato il presidente della Regione Valter Flego durante la conferenza stampa al termine dell’incontro a Pola con il console generale d’Italia a Fiume Renato Cianfarani. «Questi numeri confermano il notevole peso dell’Italia nei nostri scambi economici e commerciali» ha aggiunto Flego spiegando d’aver discusso con il console dei prossimi bandi europei ai quali i partner italiani e croati intendono aderire congiuntamente. È dunque il Veneto la Regione partner privilegiata dell’Istria. Non a caso, proprio oggi,...