Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
July 16th, 2018
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

StriscioneModena

Requiem per il Giorno del Ricordo

Dalla scienza alla deficienza il confine è labile. Le difficoltà che si incontrano nel panorama italiano nell’affrontare temi “scottanti”, che portano alla ribalta momenti storici convulsi sono note. Lo sono ancora di più quando questi temi appartengono a un passato relativamente vicino, per alcuni forse ancora troppo per dare la loro disponibilità nel discutere le proprie convinzioni che, per quanto giuste o sbagliate possano sembrare, meriterebbero certo un ulteriore approfondimento scientifico che ponga come unico obiettivo la ricerca di una verità storica in senso assoluto, senza mettere in gioco partitismi di sorta. L’oggettività nella disciplina storica, per cui la...
Pirano

“Damnatio memoriae”

Annamaria Muiesan, piranese, ne ” Il mio tailleur rosso dai bottoni di bambù ” si pone delle domande su che cos’è la memoria. ” Uno strumento per trarre insegnamento dalle esperienze vissute o per far sorgere in noi, ansie, tormenti, rimpianti ?” Le esperienze vissute.Parlando, confrontandomi con parenti, amici, conoscenti, con gli Esuli, non c’è mai stato qualcuno che si sia detto pentito della scelta fatta. Mai pentiti di aver voluto continuare ad appartenere a quella Patria in cui eravamo nati, mai pentiti di aver preso, con angoscia, la terribile decisione dell’abbandono. Per me che cos’è la memoria ? Come la vivo ? E’ certamente ansia: Quell’affanno che mi...
Abisso Plutone

Il silenzio dei vivi

Pubblichiamo questa bellissima poesia scritta dal nostro socio Giorgio Valdes di Sestu (CA)   Il silenzio dei vivi Sono chini gli sguardi e le ferite sanguinano sul prato di margherite e sugli stivali degli aguzzini. Pochi istanti ancora per sperare di morire con la carezza del sole e del vento affidando l’ultimo respiro agli oleandri in fiore. Ma l’inghiottitoio è vicino, in esso il buio è denso come lava d’orrore. Pietà implorano i vinti con una pallottola dritta nel cuore. Ma solo un colpo v’è nella pistola, al primo della fila è destinato. Egli sarà il peso arreso e muto trascinatore del treno d’uomini verso l’abisso di rocce...
Lapide Bologna

Treno della vergogna: le testimonianze degli esuli

“Il treno procedeva lento. Partimmo da Fiume, destinazione Toscana. Dovevamo attraversare l'Italia, che noi immaginavamo generosa ed ospitale. Sulle carrozze da carro bestiame che ci portavano laggiù, c'erano per lo più vecchi, donne e bambini come me, stipati come sardine. Eravamo infreddoliti e affamati. I più piccoli piangevano perché mancava il latte. Va bene - pensai - prima o poi ci fermeremo. La prima sosta, per scendere a sgranchirci le gambe e per mangiare qualcosa, fu a Bologna. Finalmente la stazione. Il treno rallentò piano piano fino a fermarsi. Ad accoglierci trovammo tanta gente con le bandiere rosse. Le stesse di Tito. Non capivo. Allora mi girai verso la mamma...
Capuozzo

Toni Capuozzo: “Così i titini uccisero i colleghi di mio padre”

Luca Romano - Mar, 13/02/2018 Un commento durissimo, senza mezze misure. Il giornalista Toni Capuozzo, su Facebook, ha pubblicato un commento in merito alla vergogna di Macerata e del corteo antifascista con tanto di esaltazione delle Foibe    Un commento durissimo, senza mezze misure. Il giornalista Toni Capuozzo, su Facebook, ha pubblicato un commento in merito alla vergogna di Macerata e del corteo antifascista con tanto di esaltazione delle Foibe.   A Capuozzo questo non è andato giù. "Leggo commenti che minimizzano, isolano, circoscrivono. Non mi interessa quanti fossero, chi fossero, se siano stati isolati o ignorati, quelli che hanno...
Copertina InPiuStoria

InPiù Storia dedicato al Giorno del Ricordo

Il supplemento de “La Voce del Popolo” (quotidiano della comunità italiana in Istria, Carnaro e Dalmazia) “InPiù Storia” di sabato 10 febbraio 2018 è interamente dedicato al Giorno del Ricordo. Qui è possibile scaricare il pdf del fascicolo: storia180210
Antonio Ballarin 21

Intervento di Antonio Ballarin al Giorno del Ricordo

Intervento del Presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani Fiumani e Dalmati dr. Antonio BALLARIN alla cerimonia del Senato della Repubblica per il Giorno del Ricordo delle Foibe e dell’Esodo Giuliano-Dalmata. Roma, 9 Febbraio 2018 Signor Presidente della Repubblica, Signor Presidente del Senato, Signora Presidente della Camera, Signori Rappresentanti del Parlamento e del Governo, Autorità, Signore e Signori. Amici e Fratelli dell’Istria, Fiume e Dalmazia, Noi oggi, qui, non celebriamo una memoria di cose che furono e che non ci sono più, ma la Memoria per fatti che hanno esteso le loro conseguenze alle generazioni successive. A distanza di...
ZIbernaSenato

Intervento di Rodolfo Ziberna in occasione del Giorno del Ricordo

Roma, Palazzo Madama, venerdì 9 febbraio 2018, ore 17.00    Signor Presidente della Repubblica, Signor Presidente del Senato, Signori Rappresentanti del Parlamento e del Governo, Autorità, Signore e Signori.   Il 10 febbraio 1947, come noto, venne firmato a Parigi quell’infausto Trattato di pace tra l’Italia e le potenze vincitrici, quel diktat, con cui veniva sancita la mutilazione del territorio nazionale. Oltre alle Colonie, unitamente a Briga e Tenda a ovest, l’Italia perse a est quasi completamente la Venezia Giulia, con le città di Pola, Fiume, Zara e l’80% delle province di Gorizia e Trieste. Sin dalle premesse apparve evidente che i...
Macerata10f

Sui cori di Macerata, ci aspettiamo le scuse delle istituzioni

Il Comitato 10 Febbraio esprime sconcerto e sdegno per quanto accaduto ieri a Macerata. Nel corso della manifestazione organizzata da diverse realtà cosiddette ‘antifasciste’, per protestare contro la violenza scaturita dai gravissimi fatti di cronaca dei giorni scorsi, a nostro avviso inopportunamente stabilita in un giorno sensibile e delicato quale quello del Ricordo delle vittime delle foibe e del conseguente esodo giuliano-dalmata, il Paese ha assistito a una gratuita e indecente barbarie: cori che intonavano “Come è bello far le foibe da Trieste in giù”. Questi personaggi hanno in questo modo vilipeso migliaia di morti totalmente innocenti, fra i quali anche tantissimi...
RicordoSenato

In streaming la cerimonia del Giorno del Ricordo al Senato

Sul sito internet della Rai è possibile visionare in streaming la cerimonia istituzionale del Giorno del Ricordo 2018, svoltasi venerdì 9 febbraio al Senato della Repubblica: http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-520ae1ab-1189-4ef1-94e1-be72881ec1f9.html?popup