Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 19th, 2018
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Cotituzione

Non si potè votare il 2 giugno 1946

Il 2 giugno 1946 Trieste, Gorizia, Pola, Fiume e Zara furono estromesse dalle urne Pubblicato su Il Giornale d’Italia Si sono celebrati in questi giorni i 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione italiana (primo gennaio 1948), nella quale dovrebbero riconoscersi tutti gli italiani. L’Assemblea Costituente che la redasse venne eletta contestualmente al referendum istituzionale del 2 giugno 1946, sui cui esiti aleggiano da tempi vari dubbi, poiché parecchi sostengono che il risultato sia stato falsato a favore dell’opzione repubblicana. Solamente in tempi recenti si è messo in risalto che a quell’importantissimo appuntamento elettorale, che vedeva il...
ArnaldoMauri

Ricordo del Professor Arnaldo Mauri a un anno dalla scomparsa

A un anno dalla scomparsa, avvenuta a Milano il 21 novembre 2016, vi ricordo la figura del milanese Professor ARNALDO  MAURI, insigne economista di livello internazionale e studioso di storia. Amico dell’esule da Pola Argeo Benco sin dagli anni del liceo, fu da lui  edotto sulla tragedia subita dal popolo giuliano-dalmata alla fine della seconda guerra mondiale. Nel corso dei suoi studi il Professor Mauri approfondì sistematicamente l’argomento ed enunciò la tesi che gli infoibamenti e le altre violenze perpetrate dai partigiani del Maresciallo Tito trassero origine da un ordine generale di Mosca, mentre solo apparentemente derivarono da decisioni di origine locale, etnica e...